Si è verificato un errore nel gadget
Un pò di cose, idee, opinioni e fotografie.. un posto per me e per voi!! Benvenuti e buona lettura!

A lot of things, ideas, opinions and pictures.. a place for me and for you!! Welcome and good reading!


Un montón de cosas
, ideas, opiniones y fotos .. un lugar para mí y para ti! Bienvenidos y feliz lectura!


Marta

giovedì 24 febbraio 2011

Anche io ho un Progetto Felicità..

E’ molto tempo che non metto mano al mio blog. Ci sono a volte troppe cose che penso mi prendano tempo e dico: lo faccio, lo scrivo.. ma poi diventa tutto al futuro: lo farò.. lo scriverò!!

Sto leggendo un libro che si chiama PROGETTO FELICITA’ e l’autrice, evidenzia tanti punti che possono giorno per giorno, rendere una persona un pò più felice, una felicità momentanea che poi si può e si deve spalmare ogni giorno. Piccoli consigli base da applicare giornalmente.
Uno dei punti del libro, parla di come crearsi o meglio, ritagliarsi un pò di tempo per se e per le cose che ci piacciono fare. Ho deciso di aprire un blog tempo fa? Allora devo essere in grado di gestirlo, dare un pò del mio tempo a lui o meglio, a voi e, raccontarvi quello che succede, come sto, quello che penso.
Mi piacerebbe però avere anche dei riscontri con i miei lettori e capire se quello che sto facendo  lo sto facendo bene o almeno, come ognuno di voi si aspetta che possa essere.

ESISTE UN PROGETTO FELICITA’??
Gretchen Rubin dettaglia nelle sue pagine quello che vuole realizzare e come fare per realizzarlo. Ha studiato molto e si è impegnata con molta fatica (e tanta buona volontà) per dividere ogni mese con un "progetto", cercando di capire i punti focali e portare avanti la missione, prima solo per il periodo deciso, poi per tutta la sua vita. Anche io sto cercando di applicare un pò dei suoi consigli al mio quotidiano e quello di rimettere mano al blog, è già un passo avanti.
Dovrei davvero tentare di realizzare queste piccole cose con spontaneità, come realmente sono: sorridere di più, cantare, non aspettarsi lodi, lasciar correre, non pensare al risultato ma al percorso..

Ho scoperto che mia madre legge tutti i giorni articoli di medicina: la cosa mi ha stranito perchè lei è molto impegnata e tal volta, anche un pò schizzinosa. Invece, ho trovato sul suo comodino una pila di articoli medici, che legge e cerca di comprendere ogni sera, per interagire con una cosa nuova ma anche per sentirsi un pò più protetta, nel caso avesse dei sintomi riconoscibili; sto apprezzando molto un'amica che restia all'attività fisica, si è iscritta in palestra e continua da diversi mesi ad andarci assiduamente; invidio e stimo tutte quelle persone che SI GODONO L'ATTIMO, che sono felici in questo momento e cercano di trascinare l'entusiasmo nel futuro, senza farsi troppe domande sui se.. sui ma..
Ed io che faccio??
Presa da un raptus ho iniziato ad applicare i consigli della "mia nuova amica Gretchen":
_ ho aperto l'armadio e iniziato a buttare molte cose che non metto da almeno un paio d'anni (inutile tenerle con la speranza che la moda torni);
_ metto la sveglia 10 minuti prima la mattina per fare degli esercizi ginnici, in modo da sentirmi energica, rilassata e non in colpa per la prossima prova costume;
_ canto anche se non conosco le parole, perchè alla fine l'importante è crederci;
_ cerco di rimanere abbracciata a qualcuno di speciale per almeno 6 secondi, perchè dicono sia il tempo minimo per far mandare in circolo le endorfine e sentirsi meglio;
_ conto almeno fino a 5 prima di rispondere, così posso dire le cose anche senza aggressività, ma pensandoci solo un poco di più;
_ ho trascritto la stessa lista che l'autrice mette sul libro, attaccandola sull'armadio, tanto per avere un memorandum ogni volta che ci passo davanti:
    - Sii Marta
    - Lascia correre
    - Comportati come vorresti sentirti
    - Non rimandare
    - Sii cortese e leale
    - Goditi l'attimo
    - Usa e spendi senza riserve
    - Individua il problema
    - Sorridi
    - Fà quello che devi fare
    - Niente calcoli
    - C'è soltanto amore.
Così, oggi ho fatto quello che dovevo fare (scrivere il mio blog), sorriso, mi sono goduta ogni attimo mentre scrivevo, mi sono comportata sinceramente, come volevo farlo quindi, sono stata Marta..
Bhè direi che già sono un passo avanti.. se solo tutte le giornate fossero così!
E voi, ce l'avete un PROGETTO FELICITA'??


Nessun commento:

Posta un commento

Cosa cercate?

amore (12) arte (44) bambini (16) benvenuto (4) cocktail (2) cucina (15) cuore (16) donna (11) emotion (42) family (6) fantasia (33) fashion (48) film (9) fotografia (15) futuro (3) gossip (2) io (1) letture (23) life (87) love (2) me (1) moda (64) mostre (22) movie (5) musica (16) passione (22) pensieri (63) Roma (36) rosso (10) stile (9) twitter (2) viaggi (4) vintage (4) vita (1)