Si è verificato un errore nel gadget
Un pò di cose, idee, opinioni e fotografie.. un posto per me e per voi!! Benvenuti e buona lettura!

A lot of things, ideas, opinions and pictures.. a place for me and for you!! Welcome and good reading!


Un montón de cosas
, ideas, opiniones y fotos .. un lugar para mí y para ti! Bienvenidos y feliz lectura!


Marta

martedì 9 ottobre 2012

Mostra in Arrivo. Yasumasa Morimura

L'arte del travestimento,
che ha radici di lunga data
nella tradizione culturale giapponese,
è il mezzo utilizzato da Morimura
per entrare in modo ironico ed irriverente
in un mondo in cui i confini solidi e certi
tra maschile e femminile,
così come quelli tra Oriente ed Occidente,
vengono messi in discussione
per proporre una riflessione critica
della realtà in cui viviamo.


Yasumasa Morimura (11/06/1951) è un’artista giapponese, nato ad Osaka e laureato in Arte all’Università di Kyoto nel 1978. Dal 1985 Yasumasa Morimura ha esposto principalmente in mostre personali all’estero.

Nel suo lavoro prende in prestito immagini di opere di artisti storici (da Eduard Manet, Rembrant sino a Cindy Sherman) e le riproduce come proprie sviluppandole in termini politici con attenzione alle istanze generazionali, di razza, etc.
Fra le altre Morimura ha esposto a: Museum of Contemporary Art, Chicago (1992), la Cartier Foundation for Contemporary Art in Jouy-en-Josas, Francia (1993), the Hara Art Museum in Hara, Giappone (1994), the Guggenheim Museum (1994), e The Yokohama Museum of Art in Yokohama, Giappone (1996).
Anche se il travestitismo in Giappone è una categoria a sé, Morimura, nato nel 1951 a Osaka, ne ha ampiamente allargato i confini.
Prima si era concentrato nei dipinti e ritratti antichi (dai fiamminghi a Van Dick). Ora, invece, ha preso di petto le icone della cultura e del capitalismo occidentale, trasformandosi in Einstein, il Che, Hitler, Liza Minnelli, Marylin Monroe...
 
Presto a Roma una mostra che vedrà URS LUTHI e YASUMASA MORIMURA in DOUBLEFACE,  presso la Galleria Hybrida Contemporanea, mostra che comprende fotografie, video e dipinti. Luthi interroga la nostalgia e narra di un mondo ideale fatto di realizzazione, desiderio e raggiungimento della felicità, libertà, bellezza, amore, successo e sicurezza. Yasumasa Morimura lavora sull'identità, cercando di uscire da se stesso per diventare un "altro".

Morimura è Dalì con i suoi celebri baffi


http://farticulate.files.wordpress.com/2010/11/imag18.jpg
Morimura è Vincet Van Gogh, in un suo autoritratto

Morimura è Marilyn




Morimura è "La ragazza con l'orecchino di perla", opera di Vermeer








mercoledì 3 ottobre 2012

Vermeer a Roma

Aveo promesso una cosa carina, speciale.. per la quale mi sentivo emozionata.
Ebbene, settimana scorsa, sono andata a vedere, il giorno dell'anteprima alla stampa, la mostra di Vermeer alle Scuderie del Quirinale.
Che volete che vi dica..
La mostra di Vermeer alle Scuderie del Quirinale - anteprima video

Sono rimasta estasiata e basita allo stesso tempo. Perché in «Vermeer, il secolo d’oro dell’arte olandese» passa un mondo: due decenni davvero d’oro della pittura; Gerrit Dou, Gabriel Metsu, o Michiel Sweerts; quadri da 13 Paesi, 32 prestatori tra cui la regina Elisabetta; 650 milioni d’euro d’assicurazione. I prezzi più alti, per le tele di Vermeer: donne al virginale o che suonano il liuto; ci sono, anche due rare tele cattoliche: la Santa Prassede, e alla fine l’Allegoria della Fede.
Un percorso che raccontato così sembra voglia lasciarti senza fiato e senza parole, ma io, ferita dalla tanta pubblicità, ci sono rimasta davvero con poche parole.

Forse mi aspettavo quadri di grandi dimensioni (no, scordatevelo proprio).. forse ero convinta che questo genere mi piacesse di più (effettivamente i fiamminghi non riscuotono molto successo da queste parti..), o forse speravo che riuscissi a emozionarmi con poco.

La mostra vale la pena se ci si arma di un pò di nozioni e di tanta pazienza.
Ecco però, alcune foto scattate durante la preview..





Cosa cercate?

amore (12) arte (44) bambini (16) benvenuto (4) cocktail (2) cucina (15) cuore (16) donna (11) emotion (42) family (6) fantasia (33) fashion (48) film (9) fotografia (15) futuro (3) gossip (2) io (1) letture (23) life (87) love (2) me (1) moda (64) mostre (22) movie (5) musica (16) passione (22) pensieri (63) Roma (36) rosso (10) stile (9) twitter (2) viaggi (4) vintage (4) vita (1)