Si è verificato un errore nel gadget
Un pò di cose, idee, opinioni e fotografie.. un posto per me e per voi!! Benvenuti e buona lettura!

A lot of things, ideas, opinions and pictures.. a place for me and for you!! Welcome and good reading!


Un montón de cosas
, ideas, opiniones y fotos .. un lugar para mí y para ti! Bienvenidos y feliz lectura!


Marta

martedì 19 aprile 2011

Quando la scelta è già stata fatta

A volte la vita non ti lascia scegliere. E' così e basta. Tu fai finta di pensarci su, ma lei ha già deciso per te.
In questi ultimi giorni mi sono trovata spesso a pensare a quello che mi circonda, alle situazioni che coinvolgono me o chi mi sta vicino; spesso cerchiamo negli altri una mano, un consiglio o quella parolina li, si proprio quella, che ti faccia diradare le nubi dei pensieri.
E invece no. Mi sto convincendo che più ci penso e più non ne vengo a capo.
Mumble.. mumble.. mumble..
 
Siamo bombardati da informazioni e situazioni che ci fanno sempre sperare di poter avere il meglio, ma non sempre è così. A volte ci illudiamo che potendo SCEGLIERE quella cosa, sicuro tutto andrà nel verso giusto, oppure "peccato non aver fatto quella scelta, sicuro le cose sarebbero andate diversamente".
 
In questi giorni a me e al mio ragazzo sono state offerte delle cose, lavorativamente parlando. Lui è terrorizzato di iniziare questa sua "nuova vita", perchè non si sente all'altezza, ha timore dei nuovi coleghi, delle nuove situazioni, di affrontare tutto da capo. Ma in fin dei conti, aveva scelta??
Io mi sto arrovellando il cervello su un discorso che non so neanche se sarà fatto, sui SE e sui MA sto costruendo un castello enorme, chiedendo consigli a tutti.. ma la risposta è già data. La vita me l'ha già data. E se le cose andassero diversamente da come è scritto.. sarebbe una delusione per molti (ma forse non per me).

4 commenti:

  1. non conosco i dettagli della vostra situazione lavorativa, ma sicuramente una nuova attività può spaventare (per i colleghi nuovi, le mansioni, le responsabilità). L'oggetto del tuo post merita un'osservazione a parte: quando è la vita che sceglie è difficile farsene una ragione... :(

    RispondiElimina
  2. Appoggio (purtroppo) la tua osservazione!!!
    Io continuo a pensarci su. Ho parlato con mio padre che ha detto: "se fossi nei tuoi panni, anche io starei male come te. Stavolta non dirò nè fai così nè fai colà.. e qualsiasi cosa sceglierai, non recriminerò."
    Mi ha confuso totalmente. Ergo: che devo fare??
    Un lavoro sicuro che mi fa schifo.. un lavoro che mi piace, mi fa sorridere la mattina e per cui ho studiato anche se, rimane solo "a progetto"???

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Ciao! Capito per caso qui, e leggo parole che condivido... la vita, in realtà, ci lascia giocare un po' con le scelte 'piccole'... lei prende le 'grandi' decisioni, quelle su cui non su può discutere...

    In ogni caso, la paura del cambiamento è normale, è umana... tutti la proviamo. Chi dice di no, mente.

    In bocca al lupo per tutto...

    RispondiElimina

Cosa cercate?

amore (12) arte (44) bambini (16) benvenuto (4) cocktail (2) cucina (15) cuore (16) donna (11) emotion (42) family (6) fantasia (33) fashion (48) film (9) fotografia (15) futuro (3) gossip (2) io (1) letture (23) life (87) love (2) me (1) moda (64) mostre (22) movie (5) musica (16) passione (22) pensieri (63) Roma (36) rosso (10) stile (9) twitter (2) viaggi (4) vintage (4) vita (1)