Si è verificato un errore nel gadget
Un pò di cose, idee, opinioni e fotografie.. un posto per me e per voi!! Benvenuti e buona lettura!

A lot of things, ideas, opinions and pictures.. a place for me and for you!! Welcome and good reading!


Un montón de cosas
, ideas, opiniones y fotos .. un lugar para mí y para ti! Bienvenidos y feliz lectura!


Marta

mercoledì 13 giugno 2012

Molaro a Piazza di Spagna

Per l’apertura del nuovo Atelier di Gianni Molaro a Piazza di Spagna, arriva a Roma il velo da sposa più lungo del mondo. Una modella in abito da sposa ha indossato i tre chilometri di tulle bianco bordato da sei chilometri di seta per una spettacolare foto ricordo scattata alle prime luci dell’alba sulla scalinata di Trinità dei Monti: lo stilista è famoso per i suoi matrimoni da favola ed è entrato nel 2011 nel guinness dei primati. 
Un omaggio a Roma e all’Art Couture, a quel concetto proprio a Molaro dove l’abito diviene mezzo di comunicazione continua tra arte e couture. Un percorso artistico riconosciuto anche all’estero quando già nel 2004 veniva invitato ad esporre i suoi lavori di pittura e scultura, unitamente alle sue creazioni di moda, nella casa parigina di Pablo Picasso, durante l’esposizione dell’arazzo Guernica.
Gianni Molaro è un artista prestato alla moda per lanciare precisi segnali simbolici che solo il nostro terzo occhio è in grado di recepire, decodoficare e, infine, forse, comprendere. Nella sua ultima collezione di haute couture p/e 2012, ha rappresentato il tema della "crisi", un termine oggi fin troppo abusato di cui Molaro ci ricorda l'etimologia originale proveniente dal greco e che significa "opportunità, occasione".
Attraverso diciassette abiti di sofisticata sartorialità, tra cui sette di Art Couture, Gianni Molaro esprime il malessere contemporaneo del vivere che sfocia in tante crisi diverse, a volte catartiche, a volte buie e insondabili, ma che fanno parte integrante della vita. E da oggi anche della moda con i suoi abiti-metaforici che vogliono arrivare dritto al cuore, colpendo l'inconscio immaginario, senza filtri stilistici, pura trasgressione e verità.
Nel nuovo atelier-galleria di piazza di Spagna, un secondo piano arredato con antichi specchi napoletani, quadri, sculture e lampade disegnate dell’artista stesso, verrà presentata anche una anteprima della collezione di calzature con oltre settanta modelli che saranno prossimamente sul mercato nazionale ed estero, con l’apertura di una catena di negozi monomarca dedicati proprio alle calzature da sposa.
Una collezione che spazierà dallo stile classico a quello di tendenza, dalla ballerina al vertiginoso tacco quindici. Le calzature, vere e proprie sculture gioiello, ricamate con  cristalli di boemia e swarovski, avranno prezzi che andranno dai 150 ai 600 euro. Ma in questi particolari negozi, che avranno come comune caratteristica un enorme lampadario fatto di gambe femminili e scarpe bianche dal tacco luminoso, si potrà anche acquistare il kit anti-iella ideato per l’occasione dall’artista partenopeo, da regalare alle spose più superstiziose.

Per conoscere i modelli e lo stile dello stilista-artsita, consultare il sito: http://www.giannimolaro.it/
 

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa cercate?

amore (12) arte (44) bambini (16) benvenuto (4) cocktail (2) cucina (15) cuore (16) donna (11) emotion (42) family (6) fantasia (33) fashion (48) film (9) fotografia (15) futuro (3) gossip (2) io (1) letture (23) life (87) love (2) me (1) moda (64) mostre (22) movie (5) musica (16) passione (22) pensieri (63) Roma (36) rosso (10) stile (9) twitter (2) viaggi (4) vintage (4) vita (1)