Si è verificato un errore nel gadget
Un pò di cose, idee, opinioni e fotografie.. un posto per me e per voi!! Benvenuti e buona lettura!

A lot of things, ideas, opinions and pictures.. a place for me and for you!! Welcome and good reading!


Un montón de cosas
, ideas, opiniones y fotos .. un lugar para mí y para ti! Bienvenidos y feliz lectura!


Marta

lunedì 18 giugno 2012

Ricordi d'infanzia

Sono giorni che la canticchio o che la sento tra radio e youtube.
Ebbene si, è tornata!!

Hanno ucciso l'uomo ragno è il primo album degli 883, pubblicato nel 1992.
L'album raggiunse il primo posto nella classifica arrivando a vendere 650.000 copie e ricevette il disco di diamante. L'album rimase in testa alle classifiche per 10 settimane di seguito.

Il successo ottenuto dall'album sorprese lo stesso Max Pezzali (come egli dichiarò qualche anno dopo) il quale aveva sempre scritto e cantato canzoni "per divertimento, per passione" senza avere un preciso progetto musicale. In questo album vi è, oltre che i sonori pop e rock, anche il rap.

Il 12 giugno, appena pochi giorni fa, in occasione dei vent'anni di carriera di Max Pezzali, è stato pubblicato Hanno ucciso l'uomo ragno 2012, che riprende il contenuto dell'album originale, però in chiave rap con la partecipazione di vari artisti italiani del genere, tra i quali J-Ax, Entics, Two Fingerz e Club Dogo.
Nell'album è presente anche l'inedito "Sempre noi" cantato da Max Pezzali e J-Ax, singolo di lancio. A casa non si fa altro che cantare a squarcia gola, anche perchè il mio compagno è nella fase "Club Dogo e J-Ax", un pò per tornare ragazzi, un pò perchè gli piacciono..

Ma ecco che nel testo dlla canzone, ritornano pezzi noti che oggi hanno un significato diverso per noi giovani-adulti: la canzone è una metafora che descrive il passaggio tra l'infanzia e l'adolescenza.. nella frase "le facce di Vogue sono miti per noi, attori troppo belli sono gli unici eroi, invece lui si lui era una star ma tanto non ritornerà" ci fa capire che mentre prima si guardavano cartoni animati e si leggevano fumetti ora si leggono riviste di moda e ci si confronta con divi della televisione..

Siete nostalgici e volete riascoltare la versione originale? Ecco il video..
Ps: avete fatto caso ad alcune "faccie note"??

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa cercate?

amore (12) arte (44) bambini (16) benvenuto (4) cocktail (2) cucina (15) cuore (16) donna (11) emotion (42) family (6) fantasia (33) fashion (48) film (9) fotografia (15) futuro (3) gossip (2) io (1) letture (23) life (87) love (2) me (1) moda (64) mostre (22) movie (5) musica (16) passione (22) pensieri (63) Roma (36) rosso (10) stile (9) twitter (2) viaggi (4) vintage (4) vita (1)